Lega Pokémon

Da Wiki Pokémon.
Versione del 12 lug 2020 alle 12:18 di Chube (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

La lega Pokémon è un’ente che organizza competizioni per gli allenatori migliori della regione di appartenenza e ad essa fanno riferimento tutte le leghe regionali.

Ad oggi, sono conosciute nove leghe regionali: l’Altopiano Blu a Kanto, la Lega di Orange nell’Arcipelago Orange, la Lega di Johto, la Lega di Hoenn, la Lega di Sinnoh, la Lega di Unima, la Lega di Kalos, la Lega di Alola e la Lega di Galar.

Per partecipare alla competizione regionale, gli allenatori devono conquistare una serie di medaglie a riconoscimento della vittoria contro un Capopalestra, o, nel caso della regione di Alola, completare il giro delle isole. In tutte le regioni sono richieste 8 medaglie ad eccezione dell’Arcipelago Orange in cui le medaglie sono solo 4. La Lega Pokémon compare nella serie di giochi principale così come nella serie anime e manga, tuttavia la Lega di Orange compare solo nella serie anime e manga.

Nei videogiochi

Nella serie principale dei videogiochi, tutte le regioni hanno una Lega Pokémon. Una volta ottenute tutte le medaglie necessarie, il giocatore può sfidare i Superquattro ed il Campione; essi vanno battuti tutti consecutivamente senza subire sconfitte. A questo fanno eccezione i giochi ambientati nella regione di Alola, in cui lo sfidante deve affrontare una serie di prove ambientate nelle 4 isole dell’arcipelago organizzate dai capitani e sfidare i Kahuna per accedere alla sfida dei Superquattro. Inoltre, sempre ad Alola, la Lega viene costruita durante il giro delle isole del protagonista, che, al contrario degli altri giochi della serie principale, diventerà il primo campione e verrà sfidato da un secondo contendente dal quale dovrà difendere il titolo.

Un’altra eccezione è la regione di Galar nella quale una volta conquistate tutte le medaglie, lo sfidante non dovrà affrontare i Superquattro, bensì prenderà parte ad un torneo di otto partecipanti assieme ad altri Capipalestra e allenatori di talento, per poi affrontare il Campione.

In tutte le regioni, completate le sfide della Lega, gli sfidanti che ne escono vincitori entrano nella Sala d’Onore in cui viene registrato il loro successo.

Nell’Anime

Nell’Anime le leghe regionali hanno un funzionamento analogo a quanto visto nei videogiochi. Lo sfidante dovrà iscriversi alla competizione registrando il proprio Pokédex in un Centro Pokémon. Una volta iscritto, potrà affrontare i Capipalestra per ottenere almeno 8 medaglie (in diversi episodi, infatti, si ha prova dell’esistenza di più di 8 medaglie per la stessa regione); una volta ottenute, gli sfidanti parteciperanno ad un torneo ad eliminazione, il vincitore del quale potrà affrontare i Superquattro ed il Campione.

Nel Manga

Nel Manga Pokémon Adventures la Lega Pokémon consiste in un torneo che si tiene in ogni regione una volta ogni 3 anni. Per qualificarsi a tale torneo è necessario vincere le solite 8 medaglie o sconfiggere un gran numero di sfidanti senza di esse nelle fasi preliminari. Inoltre non è prevista la sfida dei Superquattro. La saga ambientata ad Hoenn introduce nuove regole per la Lega Pokémon, infatti lo sfidante avrà la possibilità di sfidare i Superquattro costituiti dai vincitori delle 4 edizioni precedenti. La Lega di Unima è invece identica a quella vista nell'Anime.